Il desiderio di scoprire...
La voglia di emozionare...
Il gusto di catturare...
Tre concetti che riassumono l'arte della fotografia.

Helmut Newton


Lettori fissi

lunedì 6 ottobre 2008

LA FILASTROCCA DEL PESCATORE

Pescatore che vai sul mare,
quanti pesci puoi pescare?
Posso pescarne una barca piena
con un tonno e una balena ,
ma quel ch'io cerco nella rete
forse voi non lo sapete:
cerco le scarpe del mio bambino
che va scalzo, poverino.
Proprio oggi ne ho viste un paio
nella vetrina del calzolaio:
ma ce ne vogliono di sardine
per fare un paio di scarpine...
Poi con due calamaretti
gli faremo i legaccetti.

Gianni Rodari

5 commenti:

zucca e rosmarino ha detto...

Rodari...mi sono addormentata per mesi, che dico anni, la sera con i miei che mi leggevano "Favole al telefono", addirittura ce n'era una che narrava di qualcosa di meraviglioso...la mia preferita e ricordo solo che era piena di confetti!Mi hai regalato un ricordo e strappato un sorriso e ti giuro Pino che in questo periodo non è un'impresa facile...

pino ha detto...

Fa piacere saper di regalare un sorriso...qualunque cosa sia ti auguro di uscirne presto e serenamente
un abbraccio

Stefi ha detto...

questo albero così, con i piedi nell'acqua e quei cespuglietti d'ago sulle braccia mi piacciono insieme a questa poesia!
rispecchiano una certa malinconia unita però alla dolcezza!

bello quest'alberello!!

::: Florinda Ianigro ::: ha detto...

ehi ma c'è anche una canzone vecchissima cantata da fiorella mannoia !!!

sempre Fata Bislacca ha detto...

non so dove commentare, tutte le tue fotografie mi incantano, tutti i tuoi post sono degni di "nota"... Hai qualche lettura tecnica da consigliarmi per iniziare a vedere la luce??? Grazie Pino, ora vado dalla tua dolce metà per lasciare anche a lei un salutino ed una buona notte
...