Il desiderio di scoprire...
La voglia di emozionare...
Il gusto di catturare...
Tre concetti che riassumono l'arte della fotografia.

Helmut Newton


Lettori fissi

giovedì 30 ottobre 2008

TRASPORTO AEREO



ALITALIA SERVIZI: LA FAA RINNOVA LICENZA MANUTENTORE AERONAUTICO

(ASCA) - Roma, 30 ott - Alitalia Servizi ha ottenuto lo scorso 23 ottobre dall'Autorita' statunitense FAA (Federal Aviation Administration) il rinnovo della licenza di manutentore aeronautico FAR-145. La certificazione, spiega la societa' in una nota, ''autorizza ad eseguire manutenzione su aeromobili, motori e relativi componenti immatricolati negli USA ed e' segno di elevato standard qualitativo e di sicurezza''. Il rinnovo, prosegue la societa', ''e' stato ottenuto a seguito di verifiche eseguite con estrema scrupolosita' da parte di un team di ispettori statunitensi che si sono complimentati con la struttura Alitalia Servizi per gli elevati standard di rispondenza ai requisiti normativi''.

E grazie alla nostra classe politica ( destra sinistra centro su e giù e sindacati tutti) tutto questo lo mandiamo in malora...Gli posso dire una cosa?...sicuri che si può dire?...io lo dico è?....ok lo dico :

ANNATEVELAAPIA'NDERCULOTUTTIQUANTI !!!!!!

6 commenti:

Peppe Perfetto ha detto...

Bisognerebbe non votare più fin quando non cambi almeno il 90% della classe politica attuale.
Sono tutti in mala fede e sono lì solo per fare il loro interesse personale e della lobby che li ha eletti. Appena vengono coinvolti in qualche scandalo fanno passare un annetto e poi si ripresentano, tanto si sa, l'italiano ha la memoria corta!
Credo che il non-voto sia la forma più efficace di protesta che abbiamo, se vogliono sfasciare l'Italia io non sarò un loro complice contribuendo a legittimarli con il mio voto!
Spero di non essere stato invadente.
Peppe

pino ha detto...

No Peppe, non sei stato invadente. Anzi mi ha fatto cosa gradita...Condivido al 100% il tuo pensiero!

dardadi ha detto...

pino, ho letto ora il tuo pensiero a zuccaerosmarino, credo, dalla sua risposta, che non sia riuscita appieno, a comprendere la tua amarezza da cassa integrato... mi dispiace per questa tua situazione, perchè per noi di una certa età, ne ho 52, perdere la sicurezza del lavoro è una sconfitta enorme, uno si sente inutile, come se nella vita non avesse fatto nulla, o fatto tutto nella maniera sbagliata... il discorso alitalia è lungo, lì e da tante altre parti c'è stato un mangia mangia, ad un certo punto abbiamo smesso di stare con gli occhi aperti a controllare, e ci hanno fregato. si arriva alla disillusione,nonostante questo continuo as esortare i miei ragazzi a credere nelle loro forze, ad attivarle in modo positivo ed altruistico e soprattutto a lottare per ciò in cui credono... ti scrive così una invalida civile che secondo lo stato italiano dovrebbe vivere con una pensione di 240 euro mensili, oppure collocata da loro in un posto di lavoro riservato...purtroppo, è vero, la mia generazione su tante cose ha toppato in pieno! gli sfoghi servono a non farci sentire soli.. dardadi ps:ogni riferimento al trasporto aereo è volutamente non casuale, il tempo è fino alle ore 24 odierne dopo di che il commissario fantozzi... è originario del paese da cui ti scrivo...a saper volare....

Fly ha detto...

Pino! quando ce vò ce vò!

zucca e rosmarino ha detto...

La condizione di Pino era già immaginabile visto che nella scheda del suo blog c'è scritto da tempo "esubero alitalia".
Non mi sono neanche permessa di sfiorare l'argomento perché ci vorrebbero un tatto ed una conoscenza approfondita di tutto ciò che ha portato a questo ed io non ho ben chiaro il quadro della situazione.
Sarà che pur seguendo da mesi le varie vicissitudini degli accordi, della cordata e del c---o che se li frega mi sono fatta sfuggire qualcosa o sarà che come al solito la ridondanza mediatica che c'è stata dietro ha fatto sì che certe notizie arrivassero e qualcos'altro no.
Che posso dire io a te Pino?
Che tanto quando avranno divorato e distrutto tutto (di qua, di là, TUTTI) andranno anche dove tu vuoi ma non ci sarà nulla per noi che non la fatica del ricostruire.

pino ha detto...

x dardadi: questo post non l'ho pubblicato per la mia condizione e nemmeno sul post di zuccaerosmarino volevo far comprendere la mia condizione di cassa integrato...su questo è uno sfogo contro chi manovra sulle poche cose buone che abbiamo in italia (ormai c'è rimasto il parmiggiano, la cassata, il colosseo la ferrari e poco altro....)sul post di zuccaerosmarino era uno sfogo contro gli slogan ma temo di non essermi spiegato.
x zuccaerosmarino: quell'esubero alitalia è frutto di una scommessa con un collega ( le solite minchiate)....poi è rimasto li. Sarà il caso di cambiarlo
ciao e buon w.e. a tutti